HACCP? Chiamare un consulente esperto, anche se non è un requisito obbligatorio, è fortemente consigliato!

In Italia, per chi ha un'attività nel settore della ristorazione, è obbligatorio adottare il sistema di autocontrollo HACCP.
 
Per garantire la sicurezza alimentare, in un'attività dove si manipolano e somministrano alimenti si devono adottare una serie di misure preventive e pratiche corrette come la manipolazione sicura degli alimenti.

Durante la manipolazione degli alimenti, è importante evitare la contaminazione incrociata.

Questo significa tenere separati gli alimenti crudi da quelli pronti per il consumo, utilizzare attrezzature e utensili puliti e disinfettati, evitare il contatto diretto tra le mani e gli alimenti pronti per il consumo e manipolare gli alimenti con attenzione per evitare la rottura di confezioni o la fuoriuscita di liquidi.

Un consulente esperto in HACCP può fornire conoscenze specializzate e aiutare a sviluppare un piano di autocontrollo adeguato, in linea con le norme vigenti. 

Per prendere visione della scheda di iscrizione per il corso di formazione sulla corretta manipolazione degli alimenti e il protocollo HACCP, cliccare qui. 

Per un preventivo personalizzato o per parlare con il nostro ufficio tecnico è possibile chiamare il numero verde 800300333 o whatsapp 0415412700. 

Per approfondimenti su tutti i nostri servizi di Consulenza e Formazione visitare il sito www.modiq.it.

Per una mail modi@modiq.it. Siamo attivi anche in chat!




Commenti

Post popolari in questo blog

Valutazione ATEX? Serve sicuramente per ridurre il rischio da esplosione al livello più basso ragionevolmente possibile e permette l'adozione di misure di protezione appropriate tra cui la formazione adeguata dei lavoratori è fondamentale.

Coinvolgere un consulente esperto in materia di valutazione ATEX può offrire numerosi vantaggi per le aziende, inclusa una valutazione accurata dei rischi, la conformità normativa e un supporto continuo per mantenere un ambiente di lavoro sicuro.

Quali sono per i lavoratori i rischi derivanti dall’esposizione ad agenti fisici?